Il Castello di Gesualdo

Imponente e maestoso sorge nel Cuore dell'Irpinia su un colle che domina l'ampia valle del fiume Calore. Per secoli è stato il fulcro del potere dei vasti possedimenti della Famiglia Gesualdo e, con l'avvento del Principe di Venosa Carlo Gesualdo, sede di una illuminata e sfarzosa corte musicale. E' annoverato tra i monumenti più significativi della Storia dell'Irpinia e della Campania.


storia del castello

Poderose mura si innestano su un costone di roccia naturale e cingono il castello lungo ogni lato ricordando l’origine difensiva del sito...

itinerari e percorsi

La strada di accesso al complesso monumentale è un ampio viale lastricato in pietra che parte dalla sottostante Piazza Neviera...

area museale

Mostra permanente "Carlo Gesualdo. Gli strumenti musicali" a cura del Prof. Luigi Sisto. 

Allestimenti Multimediali.



INFO DISABILI

I visitatori diversamente abili su sedia a rotelle possono visitare unicamente il piano terra del castello. Non possono visitare il piano superiore del castello, nonostante questo sia attrezzato con una servoscala a poltroncina ubicata sulle scale che si trovano a destra del cortile, le stanze che collegano tutto il piano superiore non sono accessibili per motivi di ristrutturazione. La biglietteria fornirà le informazioni dettagliate e lungo il percorso si trovano punti di assistenza.



eventi

...



galleria fotografica



Download
Brochure
IL CASTELLO DI GESUALDO.pdf
Documento Adobe Acrobat 271.3 KB

Leggi anche


Castello di Gesualdo - Scrivi la tua recensione